Entu -ritratti al vento-
Fotografie di Nadia Cadeddu

Inaugurazione venerdì 8 maggio 2015 h19
in mostra dal 9 al 30 maggio 2015
spazioRAW, corso di Porta Ticinese 69 Milano

Orari mostra:
15.00-19.30
da lunedì a venerdì e domenica. Sabato chiuso
Ingresso libero

 

ATONZU (Scirocco WNV nodi 6,4 )

 

Mostra fotografica a cura di Studio Smog in collaborazione con Associazione del Gusto e spazioRAW

Un progetto che vuole indagare il tema del ritratto, in una accezione onirica e utopica.
Si ripropone di ritrarre ciò che non si può’.. il vento. Non ciò che esso muove fisicamente, ma piuttosto ciò che muove nell’immaginario.
Tradurre in immagini il vento, così come è avvenuto in letteratura o negli innumerevoli racconti della tradizione popolare, diventa un esercizio ben più’ complesso e stimolante. Una collezione di immagini/visioni.

La macchina fotografica diventa strumento non più’ solo al servizio della tecnica , che pure è spinta ai suoi estremi, ma diventa quasi il “dream catcher” degli indigeni del Nord America o “Su Cocco” della Sardegna: filtri di sogni e spiriti.
Il lavoro di Cadeddu appare come il rito di uno sciamano o di una “maggialza”:
Obiettivo, lenti e diaframma sono esposti a diverse sollecitazioni, tecniche ed atmosferiche. Carrellate ottiche ed esposizioni lunghe si sommano alle vibrazioni e ondulazioni date dal vento, (di cui l’artista appunta velocità e tipologie) generando immagini uniche, senza possibilità’ di controllo. “Su Entu” attraverso questo rituale diventa soggetto ma anche sceneggiatore di ciò che succede nel racconto.
Luci, sagome e colori catturati, saranno sempre, inequivocabilmente, quelli “buoni” tra gli spiriti e i sogni filtrati.

Scarica il comunicato stampa

mostra in calendario al Photofestival 2015 di Milano

logo-Photofestival